Rovescala

Home  >>  Rovescala

UN MOTIVO IN PIU’ PER UN PRANZO DALLA SIGNORA ELIDE… LA PRIMAVERA DEI VINI – FESTA DEL BONARDA – A ROVESCALA

VISUALIZZA LA LOCANDINA E IL PROGRAMMA COMPLETO IN FORMATO PDF
INFORMAZIONI ALLA PAGINA FACEBOOK DELLA PROLOCO DI ROVESCALA

La Primavera dei Vini di Rovescala, nonché Festa del Bonarda, è il primo evento dell’anno che apre il “cartellone” degli eventi eno-gastronomici in Oltrepò Pavese. Organizzata dalla Pro Loco con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, nell’edizione 2019 si svolgerà nelle cinque domeniche di marzo. Giunta alla 36^ edizione è una delle manifestazione più longeve del territorio e presenta ogni anno un programma variegato ed interessante di domenica in domenica con però degli appuntamenti fissi come la presenza di degustazioni delle cantine di Rovescala e dei comuni limitrofi, stand gastronomici con piatti locali e tipici e bancarelle di artigiani locali selezionati.

L’AGRITURISMO LE TRADIZIONI DI ELIDE VI INVITA A VISITARE LE PROPOSTE ENOGASTORNOMICHE DELLE DOMENICHE DI MARZO IN OCCASIONE DELLA 36^ PRIMAVERA DEI VINI DI ROVESCALA

Oltre alla degustazioni eno-gastronomiche, il programma prevede:

DOMENICA 3 MARZO. Apertura della Primavera dei Vini alla presenza delle Autorità Rovescalesi e del Ministro alle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo Gian Marco Centinaio. Durante la giornata raduno auto d’epoca con “Scuderia Legend Car”. Momento musicale dialettale e canti da osteria con “Piracanta”.

DOMENICA 10 MARZO. Una domenica di divertimento con “Circo in Piazza” con l’Associazione ArciRagazzi “Giocolarte”, con una Commedia Dialettale curata dal Gruppo “G74” e un tributo musicale ai grandi cantautori italiani con Antonio Carta Trio.

DOMENICA 17 MARZO. Fattoria Didattica con Asineria Aria Aperta laboratorio per pappa dell’asino, coccolasino e asinobus. Sarà presente Claudia Chiolini, addestratrice cinofila ENCI, con dimostrazione dell’Unità Cinofila da Soccorso di Stradella. “Crilla” proporrà uno spettacolo di bolle di sapone.

DOMENICA 24 MARZO. Ludoteca all’aperto, giocare con gli amici de “Il Tarlo”. Sfida fra amici nella gara di trottole. Omaggio musicale a Rino Gaetano con “Fabbricando Case”.

DOMENICA 31 MARZO. Bike Trial con Diego Donadonibus, con coinvolgimento del pubblico, accompagnato da Dj Tramelli. In piazza si scena il Rock col Gruppo “Nevrastenia”

Rovescala è un Comune che conta circa 1.000 abitanti e si trova sulla prima fascia collinare dell’Oltrepò Pavese più orientale, confina col piacentino ed è la Capitale di uno dei più noti vini dell’Oltrepò Pavese; il, o la, Bonarda. Le colline di questa parte d’Oltrepò Pavese si presentano come dei “panettoni” con dolci pendenze; le ampie vallate espongono le vigne, che ricamano queste colline, ad un sole che accarezza i grappoli, portandoli ad una sana, giusta e completa maturazione.

Tant’è importante la produzione vitivinicola a Rovescala che in primavera, ormai da anni, si svolge la Primavera dei Vini di Rovescala, dove è possibile degustare i prodotti delle cantine del territorio comunale. Una tradizione vitivinicola che vi accoglie al vostro arrivo, un vistoso cartello, all’inizio del paese, informa che Rovescala è “Città del Vino e del Bonarda”.

Rovescala è il classico paese collinare che si sviluppa su un territorio piuttosto vasto con tante piccole frazioni e proprio in una di queste frazioni, Cà Nicelli, si trova l’Agriturismo Le Tradizioni di Elide. Il centro del paese è dominato dall’alto campanile della Chiesa Parrocchiale della Natività di Maria Vergine; a Rovescala è presente anche un castello che si presenta come un fortilizio che domina sul paese, sopravvissuto a diverse peripezie storiche, attualmente è residenza privata e conserva la torre medioevale originale inglobata in un palazzo settecentesco. All’inizio del paese, troviamo anche la Cappelletta della Madonna di Caravaggio che merita una visita per l’amenità del luogo.